Batman: i primi fumetti da leggere – #BatmanWeek

Insomma, la timeline della DC Comics non è molto semplice, principalmente per gli appassionati della Marvel come me, e spesso ciò comporta il non capire da dove iniziare a leggere una determinata serie. Bene: oggi vi illustrerò quelli che secondo me sono storie essenziali da leggere per conoscere Batman!



Batman del 1939

Batman è stato creato nel 1939 e riceve un fumetto tutto suo nel 1940. Queste storie mostrano un Batman molto simile a quello che conosciamo oggi: in Batman vol 1 vediamo già un Bruce Wayne nei panni di Batman, un Dick Grayson nel ruolo di Robin e ci viene presentato per la prima volta il leggendario Joker, personaggio creato per essere ucciso nel primo capitolo e che invece persiste nel tempo.

I primi capitoli non sono divertentissimi, ma come dico sempre: è bellissimo leggere le origini e l’evoluzione degli eroi che tutti conoscono oggi.

Anno Uno

Questa è una raccolta di quattro capitoli (da Batman vol 1 404 a 407) e sono i primi capitoli di Batman della cronologia post-Crisi sulle Terre infinite.

Si svolge durante un lungo arco di tempo che parte dal momento in cui Bruce Wayne e il commissario Gordon arrivano a Gotham e finisce con Batman che inizia ad aiutare Gordon a combattere il crimine (Gordon nomina anche un caso, nel quale ha bisogno dell’aiuto dell’uomo pipistrello, di un uomo che si fa chiamare Joker).

È uno dei tanti capolavori del leggendario Frank Miller, si tratta in verità di un reboot della storia classica di Batman

The Killing Joke

Batman: The Killing Joke analizza la vita di Joker e si svolge in due piani temporali diversi: uno nel presente, dove vediamo lo strano rapporto tra Batman e Joker, e uno nel passato dove vediamo una delle possibili origini di Joker.

Per quanto non sia lungo, The Killing Joke ha un’incredibile importanza: Christopher Nollan afferma di essersi basato proprio su questo fumetto per caratterizzare il Joker dei film.

Ci viene fatto notare che per quanto sia stato inventato nel 1940 sappiamo poco o niente di lui: non si ha ancora un nome, né un’età. Joker cerca di dimostrare che chiunque, posto in una situazione eccessiva, può cedere ed impazzire, come lui, dimostrando così che lui è una persona normale.

Inoltre cerca di dimostrare che Batman è tanto pazzo quanto lui, e ci viene spiegato che non ha un passato vero bensì ha tanti possibili passati.

Il lungo Halloween e Vittoria oscura

Con una storia che si svolge all’inizio della carriera di Batman, Il lungo Halloween e il suo seguito focalizzano sul concetto di crimine organizzato e non sui supercattivi; nonostante questo appaiono tutti i principali antagonisti dell’uomo pipistrello.

Insieme a Gordon e Harvey Dent il Cavaliere Oscuro cerca di catturare un assassino seriale che uccide solo nelle festività (chiamato appunto Holiday, Festa nella versione italiana).

La questione, che sembra conclusa in Lungo Halloween, risorge in Vittoria oscura dimostrando di essere molto più complessa di ciò che appare.

Arkham Asylum

Traendo ispirazione da The Dark Night Returns (capolavoro di Frank Miller che non includerò nella lista poiché non è canonico), Arkham Asylum racconta la storia del manicomio criminale con il medesimo nome.

Con più di cento pagine, la lettura di Arkham Asylum ci introduce nel mondo della pazzia. Forse per causa dei disegni, forse per la maniera in cui ci viene raccontata la storia, riesce a raggiungere argomenti molto profondi come pochi fumetti riescono.

Rebirth

Quando vuoi conoscere un personaggio, niente di più giusto che leggere l’edizione in corso poiché oltre che conoscere il suo passato dobbiamo essere a corrente anche del suo presente.

Vi consiglio quindi di seguire Batman vol 3, la versione Rinascita di Batman.

Lo so che mancano molti capitoli famosi, alcuni vorranno uccidermi per aver lasciato di fuori molte saghe famosissime, non giudicatemi bensì prima di criticarmi leggete tutte le saghe che ho citato per capire le mie scelte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *