Marvel Legacy – #LunedìLegacy

Per questo #LunedìLegacy vi darò in omaggio una doppia dose di “legacy“! Infatti oggi parleremo dell’evento, della casa delle idee, più atteso dell’anno: il Marvel Legacy!

Attenzione: contiene spoiler sull’attuale Multiverso Marvel.

 

Che cos’è?

Il Marvel Legacy è un evento che coinvolgerà praticamente tutte le testate Marvel e servirà da ennesimo reboot del multiverso, per quel che ne sappiamo.
Uscirà negli Stati Uniti a partire da Novembre, ciò significa che in Italia dovrebbe arrivare più o meno verso Marzo 2018.

Chi non muore si rivede…

Quest’evento servirà a riportare alla luce personaggi classici che con Marvel Now erano usciti di scena.
Ritorneranno infatti:

  • Bruce Banner come Hulk (ucciso durante Civil War II);
  • Iron Man (in coma dal medesimo evento);
  • i Fantastici Quattro (scomparsi dalla fine di Secret Wars), e molti altri.
    In particolare rivedremo Wolverine (quello originale!) dopo tre anni di attesa, e a quanto pare sarà in possesso di una delle gemme dell’infinito. Non ci è dato sapere come e perchè, ma ragazzi sono veramente euforico.

Ritorno alle origini

Oltre ad alcuni personaggi, anche la numerazione e alcune situazioni tipiche ritorneranno.
Il nostro attualmente ricco Peter Parker ritornerà ad essere un povero fotografo per il Daily Bugle. Riciclando l’esempio dell’Uomo Ragno: la numerazione di The Amazing Spider-Man ritornerà al volume 1 che si era fermato a 700; in poche parole da The Amazing Spider-Man vol 4 32 si passerà a The Amazing Spider-Man vol 1 789.

Insomma, le grandi testate secolari ritorneranno nella loro numerazione originale. Tra queste vi sono: Incredible Hulk, Avengers, Captain Marvel, Invincible Iron Man, Iron Fist, Captain America, Daredevil, Doctor Strange, Moon Knight, Guardians of the Galaxy, Mighty Thor e Punisher.

Sicuramente a causa del successo delle serie targate NetflixLuke Cage ha una nuova testata tutta sua. Altre testate che vanno molto in voga e che avranno una continuazione sono: Jessica Jones vol 1 (anche questa indubbiamente grazie alla serie televisiva) e Jean Grey vol 1. Per la prima volta inoltre Legion avrà una propria mini-serie di 5 capitoli, anche questo sicuramente grazie al successo della serie televisiva.

Il vintage va di moda, ma non così vintage

A capo di tutti i cambiamenti c’è Marvel Legacy 1. Ma cosa c’è di tanto particolare in questo fumetto da influire sulla storia di tutto il multiverso Marvel? Non lo sappiamo.

Sappiamo, però, chi sono i protagonisti di questo fumetto, e ciò ha estasiato gran parte del fandom di tutto il mondo. I protagonisti non sono niente di meno che una versione preistorica degli Avengers: gli Avengers del 1.000.000 A.C.

La formazione del team è: Iron Fist e Black Panther (in un’incarnazione precedente), Ghost Rider (che ha un mammut al posto della moto!), Starbrand, Odino, Agamotto e Phoenix. Insomma, se l’idea vi fa proprio schifo non potete negare che un Ghost Rider a cavallo di un mammut indemoniato sia una figata!

Ci hanno già assicurato inoltre che gli Avengers del 1.000.000 A.C. ritorneranno in futuro e avranno una grande importanza. Ciò sta a significare che probabilmente, in un futuro relativamente prossimo, faranno parte di un altro evento Marvel.

Spider-Men in eccesso

Ciò che vi dirò adesso è fonte di una mia ricerca e riflessioni personali riguardanti la storia di Spider-Man dagli anni novanta fino al presente.

Negli anni 90 Spider-Man si ritrovava con un’incredibile fama e contemporaneamente più di quattro testate che si completavano tra loro scritte da sceneggiatori diversi.

Quest’argomento sarà trattato con più cura in un futuro articolo, fatto sta che ciò ha provocato sia incongruenze di continuità, sia una difficoltà nel seguire tutte le trame. In questo contesto di confusione generale (con il culmine della Saga del Clone, statene alla larga) la Marvel decise di confluire nel 1998 tutte le testa in Amazing Spider-Man vol 2.

Attualmente, con Marvel Legacy le saghe di Spider-Man sono: Amazing Spider-Man, Renew your vous, Spectacular Spider-Man, Spider-Man, Spider-Man/Deadpool, Spider-Man & Venom, per non parlare di tutte quelle testate chiaramente legate a Peter Parker.

Anche altri personaggi presentano lo stesso problema, anche se non in maniera tanto marcata come nel caso di Spider-Man, ad esempio X-Men (le cui testate negli anni hanno dimostrato di saper coesistere tra di loro) e gli Avengers.

Che fine faranno le nuove versioni?

Potrei dirvi una bugia come tante di quelle che ci sono nel web, ma nonostante una ricerca approfondita non ho trovato nessuna fonte ufficiale che ci dica cosa succederà ai nuovi volti dei supereroi scomparsi.

Sinceramente dubito che la Marvel abbia realmente deciso cosa farne: cosa succederà a Riri quando Tony Stark si sveglierà?  Victor Von Doom ritornerà ad essere cattivo? Hulk condividerà il ruolo di Hulk con un ragazzino? Che fine farà Old Man Logan?

Non posso fornirvi risposte, posso solo sperare. L’unica informazione che abbiamo dalla Marvel è che cercherà di equilibrare il classico con l’innovazione: è praticamente scontata la coesistenza di Peter Parker e Miles Morales.

L’universo

Prima di Secret Wars avevamo il multiverso: l’universo 616 era l’universo Marvel, quello 1610 era quello Ultimate e così via. Dall’evento Secret Wars si è formato un unico universo basato in gran parte dall’universo 616 ma con alcune caratteristiche di diversi universi (tra cui il 1610).

Una delle domande chiave dei fan è: quest’evento porterà il multiverso alla sua fase originaria o lo lascierà invariato? Da ciò che si è capito, sfortunatamente, l’universo Marvel rimarrà “uni” ancora per un bel po’, ma non è detto dato che faranno ritorno Reed Richards e Sue Storm che erano scomparsi poiché dovevano occuparsi della ricostruzione del multiverso.

Conclusioni

Non so voi, ma ho l’hype a mille per quello che potrebbe venirne fuori.

Di tutte le novità ciò che più attira la mia attenzione è il ritorno di Wolverine, ma allo stesso tempo temo per ciò che potrebbe accadere a Old Man Logan (ho parlato di entrambi in questo Lunedì Legacy ).

Spero sia stata una piacevole lettura, e vi auguro un buon #LunedìLegacy!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *