Il film sulla Vedova Nera potrebbe essere il primo del MCU vietato ai minori!

Ai Marvel Studios è sempre stato criticato di “giocare in sicurezza” proponendo film con classificazione PG-13 (classificazione americana) mentre altre case produttrici, come FOX con il franchise degli X-Men e anche la DC, negli anni hanno proposto film vietati ai minori (Deadpool, Logan, Watchmen).

Potrebbe essere che, in effetti, la Marvel stia per entrare nel mondo dei più grandi con una delle sue prossime produzioni e sembra che sia proprio il film sulla Vedova Nera!

La super spia interpretata da Scarlett Johansson sta infatti per avere il suo personalissimo film nel 2020 ed è quindi possibile che con il background oscuro di Natasha Romanoff e le sue scene d’azione il film venga classificato Vietato ai minori.

Kevin Feige, presidente della Marvel, e Bob Iger, CEO Disney, hanno entrambi confermato che la questione film Vietato ai minori non è fuori discussione, nonostante sia comune pensare che la Disney produca solamente film per famiglie.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *