Star Wars: Electronic Arts cancella il gioco

Ragtag, nome in codice di un videogioco open world dedicato a Star Wars, era in sviluppo da parte di EA Vancouver quando Electronic Arts ne ha ordinato la cancellazione.

Lo sfortunato videogioco era costato la chiusura a un team storico come Visceral Games ed era quindi arrivato nelle mani di EA Vancouver che ne aveva modificato gran parte dell’idea iniziale fino ad arrivare ad un open world.

Dopo diverse difficoltà: il cambio di guida da Jade Raymond a Samantha Ryan, l’abbandono successivo all’ accaduto da parte della Raymond di EA Motive e vari altri problemi, Electronic Arts ha ordinato a EA Vancouver di lavorare ad un nuovo videogioco.

A voi sarebbe piaciuto un open world su Star Wars?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *