Il Gobbo di Notre Dame: arriva il live action!


Secondo DeadlineJosh Gad, che ha già recitato in un film Disney partecipando al live action de La Bella e la Bestia nei panni di Le Tont, sta prendendo in considerazione il ruolo del protagonista Quasimodo.

Il compito di scrivere la trama è stato invece dato a David Henry Hwang, vincitore del Tony Award, che lavorerà al film insieme a Stephen Schwartz e Alan Menken, per le musiche, che ha già lavorato per la Disney, in particolare per i film d’animazione tra cui Il Gobbo di Notre Dame.

La Disney ha affermato che ci troveremo davanti un cast eccezionale per dare di nuovo vita a uno dei classici d’animazione più amati dal pubblico mondiale e che in questi anni è diventato anche un musical di grande successo, sia all’estero che in Italia.

Che dite? Secondo noi Josh Gad potrebbe essere molto valido per la parte di Quasimodo!

PlayStation Now arriva in Italia!

Dopo il successo europeo, Sony rivela che PlayStation Now arriverà anche in Italia.

PlayStation Now è il servizio di giochi in abbonamento che permette di godere in streaming di oltre 600 giochi provenienti dal catalogo PlayStation 4, PlayStation 3 e PlayStation 2. È possibile giocare sia attraverso PS4, sia con PC Windows. Inoltre, alcuni giochi per PlayStation 4 e PlayStation 2 sono scaricabili sulla propria PS4 per giocarli offline con la risoluzione nativa.

Per ora non c’è una data di lancio precisa, si può comunque accedere a una beta pubblica, tramite il proprio account PS4. Sarà possibile provare il servizio, accedere al catalogo completo di titoli e fornire il proprio feedback al team di sviluppo all’inizio di febbraio. I giocatori italiani a partire da oggi potranno registrarsi sul sito dedicato alla beta per avere la possibilità di testare il servizio.

Cosa ne pensate di questo servizio? Lo proverete?

Ghostbusters 3 – A Leslie Jones non piace il sequel

Leslie Jones ha commentato la notizia secondo la quale Jason Reitman avrebbe diretto Ghostbusters 3, ignorando il remake del 2016 diretto da Paul Feig e che la vedeva protagonista insieme a Kate McKinnonKristen Wiig e Melissa McCarthy.

L’attrice la considera una mossa che farebbe il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump.

È offensivo. Come fottetevi. Come se non contassimo. È qualcosa che farebbe il presidente Trump, “Dobbiamo rifare ghostbusteeeeers, meglio se con uomini, sarà grande. Queste donne non sono ghostbusteeeeers” che insulto. Una mossa da stronzi. Non me ne frega nulla!!

Il nuovo film sarà ambientato nello stesso universo dei Ghostbusters di Peter Venkman, Ray Stantz, Egon Spengler e Winston Zeddemore in cui nel 1984 hanno sconfitto Gozer il Gozeriano e nel 1989 anche Vigo il Carpatico.

È stato anche confermato che Bill MurrayDan Aykroyd ed Ernie Hudson torneranno per il terzo film insieme al nuovo giovane cast.

Il film è atteso per l’Estate del 2020.

TRAILER – Ghostbusters al cinema nel 2020!

Dopo il flop del 2016 è stato annunciato Ghostbusters 3 che proseguirà la storia del film del 1984 e avrà come regista Jason Reitman (Thank You For Smoking, Juno, Young Adult) figlio di Ivan Reitman regista di Ghostbusters (1984), che avrà dunque un’eredità importante da portare avanti.

Reitman, che ha raccontato in un’intervista di ricordare la visita sul set del film originale, si è definito il primo dei fan dei Ghostbuster:

Voglio fare un film per tutti gli altri fan. Questo è il capitolo successivo della saga originale, non è un reboot. Quello che è successo negli anni ‘80 è successo negli anni ‘80, questo è ambientato ai giorni nostri.

Gil Kenan, che ha co-scritto la sceneggiatura con Reitman, ha promesso “fantastiche sorprese e nuovi personaggi”, ha anche aggiunto che non vedremo le attrici del reboot: “Questo film seguirà quello originale”.

Vi lasciamo al teaser di seguito!

Che ne dite? Non vista salendo l’hype?

Star Wars: Electronic Arts cancella il gioco

Ragtag, nome in codice di un videogioco open world dedicato a Star Wars, era in sviluppo da parte di EA Vancouver quando Electronic Arts ne ha ordinato la cancellazione.

Lo sfortunato videogioco era costato la chiusura a un team storico come Visceral Games ed era quindi arrivato nelle mani di EA Vancouver che ne aveva modificato gran parte dell’idea iniziale fino ad arrivare ad un open world.

Dopo diverse difficoltà: il cambio di guida da Jade Raymond a Samantha Ryan, l’abbandono successivo all’ accaduto da parte della Raymond di EA Motive e vari altri problemi, Electronic Arts ha ordinato a EA Vancouver di lavorare ad un nuovo videogioco.

A voi sarebbe piaciuto un open world su Star Wars?

Il film sulla Vedova Nera potrebbe essere il primo del MCU vietato ai minori!

Ai Marvel Studios è sempre stato criticato di “giocare in sicurezza” proponendo film con classificazione PG-13 (classificazione americana) mentre altre case produttrici, come FOX con il franchise degli X-Men e anche la DC, negli anni hanno proposto film vietati ai minori (Deadpool, Logan, Watchmen).

Potrebbe essere che, in effetti, la Marvel stia per entrare nel mondo dei più grandi con una delle sue prossime produzioni e sembra che sia proprio il film sulla Vedova Nera!

La super spia interpretata da Scarlett Johansson sta infatti per avere il suo personalissimo film nel 2020 ed è quindi possibile che con il background oscuro di Natasha Romanoff e le sue scene d’azione il film venga classificato Vietato ai minori.

Kevin Feige, presidente della Marvel, e Bob Iger, CEO Disney, hanno entrambi confermato che la questione film Vietato ai minori non è fuori discussione, nonostante sia comune pensare che la Disney produca solamente film per famiglie.

FONTE

Data di uscita e teaser Game of Thrones 8

Cari fan del Trono di Spade, questa notte la HBO la rivelato finalmente la data d’inizio dell’ottava stagione di Game of Thrones che andrà in onda il 14 APRILE 2019!

Insieme alla notizia è stato rilasciato anche un bel teaser! Ve lo lasciamo qui di seguito:

Morto Stan Lee

Oggi è morto Stan Lee, il leggendario creatore dei supereroi Marvel, aveva 95 anni.

Creatore di personaggi indimenticabili come Spider-Man, X-Men, Black Panther e I Fantastici Quattro, editore e direttore di Marvel Comics aveva fatto la fortuna della Casa delle Idee.

Addio Stan, vogliamo ricordarti sorridente come in ogni tuo cameo.

EXCELSIOR!

Stan Lee

Wonder Woman 1984 – Rimandata l’uscita

Wonder Woman 1984 doveva inizialmente uscire il 1° Novembre 2019 ma ora è atteso per il 5 Giugno 2020.

Secondo Jeff Goldstein, il presidente della distribuzione domestica di Warner Bros. la scelta è dovuta alla speranza di replicare il successo avuto con il primo film uscito nel medesimo periodo.

Il primo film dedicato alla supereroina di casa DC Comics ha per lo più generato critiche positive e ha guadagnato 820 milioni di dollari nel mondo, confermando così Patty Jenkins anche per un sequel che avrebbe visto come nuova ambientazione l’America del 1984.

Il film con i suoi 103.3 milioni di dollari all’apertura ha segnato il record di incassi per il più importante film diretto da una donna e per un film DC che non avesse al suo interno Batman o Superman.

Wonder Woman 1984 vede nel cast Gal Gadot coem Diana Prince, Chris Pine come Steve Trevor, Pedro Pascal in un ruolo non divulgato, Kristen Wiig come Cheetah, Nathasha Rothwell e Robin Wright.

Marvel’s Luke Cage: cancellato il rinnovo dopo due stagioni

Una settimana dopo la cancellazione di Marvel’s Iron Fist, tocca anche Marvel’s Luke Cage chiudere definitivamente con la seconda stagione.

Ecco il comunicato stampa di Marvel e Netflix:

“Sfortunatamente, Marvel’s Luke Cage non tornerà per una terza stagione. Tutti a Marvel Television e Netflix sono grati allo showrunner, al cast e alla crew che ha portato in vita l’eroe di Harlem in queste due stagioni e tutti i fan che hanno supportato la serie.”

Questo potrebbe essere un’ulteriore segnale della chiusura dei rapporti tra Marvel e Netflix, con solo Daredevil, Jessica Jones e The Punisher rimaste al servizio di streaming, quest’ultima ancora senza data di uscita.

Il mancato rinnovo è stato una sorpresa dato che lo showrunner, Cheo Hodari Coker aveva già iniziato a mettere insieme gli autori per la terza stagione dedicata all’eroe di Harlem.

La terza stagione di Daredevil ha appena debuttato sulla piattaforma, The Punisher ha terminato recentemente le riprese della stagione 2 e la produzione della terza stagione di Jessica Jones inizierà a breve.

Speriamo soltanto che anche queste produzioni non subiscano il colpo d’ascia di Luke Cage e Iron Fist!